6 Leggende o Esche, che raccontano perché si celebra il Diwali...

Diwali, il festival indiano delle luci, noto anche come Deepwali, che letteralmente significa una ghirlanda di luci, è celebrato per suonare nel raccolto autunnale ed è dedicato a varie divinità, come da molte leggende mitologiche indù. Secondo la leggenda più famosa, il festival segna l'ultimo giorno dell'esilio di 14 anni di Lord Rama. Mentre i cittadini di Ayodhya aspettavano con impazienza il ritorno del loro amato principe, accesero migliaia di lampade per guidare il suo carro volante in città. La notte più buia dell'anno, Amavasya, lasciò il posto a una meravigliosa mattinata quando Rama tornò con sua moglie Sita e i guerrieri scimmia, principalmente Hanuman, nel suo regno ancestrale di Avadha. Conosciuto come il 'Festival delle luci', Diwali è anche celebrato per compiacere la dea indù della fortuna e della ricchezza, la dea Lakshmi. Il festival di solito cade nel mese di ottobre o novembre secondo il calendario occidentale. Ecco alcune famose leggende associate a questo scintillante e scintillante festival delle luci, che raccontano perché questo festival è così profondamente radicato nel significato religioso -

Le 6 esche/leggende del Diwali raccontate nelle leggende mitologiche


Settimana di San Valentino I. Dea della ricchezza Lakshmi:
La Dea della Ricchezza, Lakshmi si è incarnata nel giorno della luna nuova del mese di Karthik, durante il grande rimescolamento dell'oceano chiamato Samudra-Manthan, e quindi l'associazione della festa di Diwali o Deepwali con questa bella e gentile Dea - MahaLakshmi.




Settimana di San Valentino II. Lord Vishnu ha salvato Lakshmi:
In questo giorno, si dice che il Signore Vishnu, nella sua quinta incarnazione come Vaman, abbia salvato Lakshmi dalla prigione del leggendario re Bali, che è un'altra ragione per adorare e invocare la dea Lakshmi su e intorno a Diwali.



Settimana di San Valentino III. Il Signore Krishna ha ucciso Narakaasur:
Alla vigilia di Diwali, le leggende dicono che Lord Krishna uccise il re demone Narakaasur e salvò 16.000 donne dalle sue prigioni. La celebrazione di questa libertà è andata avanti per due giorni, compreso il Diwali day. Quindi, questa festa celebra la vittoria del bene sul male.



Settimana di San Valentino IV. Il ritorno dei Pandava:
Secondo una leggenda dell'epico Mahabharata, fu Karthik Amavasya, secondo il calendario indù, quando i 5 Pandava tornarono dai loro 12 anni di esilio. L'esilio era stato loro imposto a seguito della loro sconfitta per mano dei Kaurava nel gioco dei dadi. Le persone che amavano i Pandava celebravano la giornata accendendo migliaia di lampade di terracotta e distribuendo dolci. Quindi, questo giorno/tithi è stato celebrato per sempre come Deepwali.



Settimana di San Valentino V. La vittoria del re Rama:
Secondo l'epico Ramayana, era il giorno della luna nuova di Karthik maas (mese), quando Lord Rama, Maa Sita e il fratello di Rama, Lakshman, tornarono ad Ayodhya dopo aver sconfitto Ravana e conquistato il suo regno di Lanka. I cittadini di Ayodhya hanno decorato l'intera città con le lampade di terracotta e hanno illuminato ogni strada e casa per accoglierli.



Settimana di San Valentino VI. Incoronazione del re Vikramaditya:
Tra i più grandi re indù, Vikramaditya è noto per essere stato incoronato nel giorno di Diwali, il che rende il festival anche un evento storico e non solo mitologico.