Celebrità che hanno perso un bambino



Getty Images Di Nicki Swift /30 luglio 2015 15:40 EDT/Aggiornato: 27 settembre 2016 15:07 EDT

È stato detto che perdere un figlio può essere il peggior tipo di dolore mai inflitto a un genitore. Nessuno lo sa meglio delle celebrità seguenti, che hanno perso un bambino in una tragica circostanza dopo l'altra. Continua a leggere per saperne di più su questi eventi davvero strazianti.

John Travolta



Getty Images

Il figlio maggiore di John Travolta e Kelly Preston, Jett, morì all'età di 16 anni mentre la famiglia era in vacanza nella loro casa alle Bahamas nel 2009. Voci circolavano sulla causa della morte di Jett; il suo certificato di morte ufficiale alla fine ha concluso che è morto dopo aver subito un attacco. Parlando a notizie della BBC nel 2014, Travolta ha confessato che 'non sapeva se [l'avrebbe fatto' dopo la morte di Jett, aggiungendo che era il popolo di Scientology che alla fine lo ha aiutato a riprendersi, emotivamente. 'Non si sono presi un giorno libero, lavorando attraverso diverse angolazioni delle tecniche per superare il dolore e la perdita e per farmi sentire che finalmente avrei potuto passare un giorno', ha detto.

Anna Nicole Smith



Getty Images

Un'altra celebrità che ha tragicamente perso un bambino alle Bahamas: Anna Nicole Smith, il cui figlio di 20 anni, Daniel, è morto a causa di un mix di farmaci da prescrizione nel 2006, pochi giorni dopo che Smith ha dato il benvenuto alla sua prima figlia, Dannielynn Birkhead, nel mondo . Meno di un anno dopo, Smith morì anche per una simile combinazione di farmaci da prescrizione nella sua camera d'albergo a Hollywood, in Florida. Aveva 39 anni.




ragazzo palloncino 2018

Bobby Brown



Getty Images

Il rapper Bobby Brown è ancora in lutto per la perdita di sua figlia, Bobbi Kristina Brown, morta il 26 luglio 2015, circa sei mesi dopo che è stata trovata non rispondente in una vasca da bagno nella sua casa in Georgia. (Bobbi era stato tenuto in supporto vitale dopo l'incidente, prima di essere trasferito in una felicità di riabilitazione e, più tardi, in un ospizio.) 'Krissy era ed è un angelo. Sono completamente insensibile in questo momento ', ha detto il cantante di 46 anni della figlia di 22 anni che ha contribuito a crescere con la sua defunta moglie, Whitney Houston. 'La mia famiglia deve trovare un modo di vivere con lei nello spirito e onorare la sua memoria. La nostra perdita è inimmaginabile. '

Marie Osmond



Getty Images

La tragedia ha colpito la famiglia Osmond nel 2010, quando il figlio diciottenne di Marie Osmond, Michael Blosil, si è suicidato saltando dall'ottavo piano del suo condominio di Los Angeles. Osmond ha discusso del dolore di aver perso suo figlio nel suo libro di memorie del 2013, La chiave è l'amore , scrivendo: 'Piangi fino ad allora, non puoi piangere, e poi piangi ancora [...] Anche mentre scrivo, voglio gridare:' Per favore, non lasciare che sia vero. '


mogli sorelle

Eric Clapton



Getty Images

Ampiamente considerata una delle più grandi canzoni di tutti i tempi, 'Tears in Heaven' di Eric Clapton è stato in realtà ispirato dalla morte scioccante di suo figlio di quattro anni, Conor, caduto a morte dal 53 ° piano di una città di New York condominio nel 1991. In seguito Clapton parlò 60 minuti sulla morte di Conor, affermando che scrivere e suonare musica era in definitiva il suo modo di affrontare la tragedia. 'La cosa chiave che ho imparato sulla vita dalla morte di mio figlio è che abbiamo solo questo momento. Che non abbiamo domani. Domani non esiste e tu puoi ... e tutto può succedere anche prima che il sole tramonti ', ha detto.

Mary Tyler Moore



Getty Images

In un'orribile svolta del destino, Richie, il figlio di 24 anni di Mary Tyler Moore, è morto dopo essersi accidentalmente sparato alla testa con un fucile da caccia. La morte è stata particolarmente inquietante, come è successo circa un mese dopo l'uscita del film premio Oscar, Persone normali , in cui Moore interpretava una madre alle prese con la morte di suo figlio.

Joe Biden



Getty Images

Beau, il figlio maggiore del vicepresidente Joe Biden, è morto nel maggio 2015 dopo aver combattuto il cancro al cervello all'età di 52 anni. Era la seconda volta che Biden perdeva un figlio; sua figlia di 13 mesi, Naomi, fu uccisa insieme alla sua prima moglie, Neilia, in un incidente d'auto nel 1972.


steve martin giovane

Sylvester Stallone



Getty Images

roccioso leggenda Il figlio maggiore di Sylvester Stallone, Sage, è morto di infarto nel luglio 2012, dopo aver combattuto per anni malattie cardiache. Stallone ha parlato apertamente di perdere suo figlio mentre promuoveva The Expendables il mese seguente, raccontando Spettacolo di stasera conduttore Jay Leno, '[Sage] era un ragazzo adorabile e lo farò sempre tesoro'.

Paul Newman



Getty Images

Scott Newman, il figlio maggiore e figlio unico dell'attore premio Oscar Paul Newman, morì il 20 novembre 1978, per overdose accidentale di alcol e valium. Newman ha successivamente creato la Scott Newman Foundation in onore di Scott, un'organizzazione benefica progettata per produrre film anti-droga.

Mike Tyson



Getty Images

La figlia di quattro anni di Mike Tyson, leggenda del pugilato, Exodus, è morta nel maggio 2009 dopo essersi accidentalmente impiccata su un cavo del tapis roulant nella sua casa di Phoenix. In un'intervista del 2011 con l'ospite del talk-show Ellen DeGeneres, Tyson ha parlato del dolore crudo che ha provato dopo aver appreso della morte di Exodus, ammettendo: 'Ero piuttosto indignato; fatto a pezzi. Quando sono andato in ospedale quando era sulla macchina, stavo anticipando, perché probabilmente stavo scendendo da una sbronza [...] che andrò in ospedale per allevare l'inferno. Una volta arrivato lì e ho visto altre persone che avevano bambini che erano già morti o stavano morendo, lo stavano gestendo con dignità e non volevo essere il genitore psicopatico. Volevo gestirlo anche con dignità. '