Falsi fatti su Donald Trump che hai sempre pensato fossero veri



Donald Trump Chip Somodevilla / Getty Images Di Carmen Ribecca E Brian Boone /9 dicembre 2016 23:27 EDT/Aggiornato: 22 febbraio 2020 16:19 EDT

Indipendentemente da come ti senti Donald J. Trump , è innegabile che è stato un personaggio pubblico affascinante per anni. Sebbene avesse giocato con l'idea di candidarsi alla presidenza per decenni, era la sua natura schietta, la ricchezza sgargiante e la presenza dei media che gli ha fatto un nome familiare . Prima di vincere il più alto ufficio politico americano, Trump era forse più noto per i suoi casinò e il suo popolare reality show, L'apprendista . È anche un uomo che non ha mai avuto paura di vantarsi dei suoi successi e di sbattere i suoi detrattori. Gonfiato dalle sue stesse affermazioni, così come dall'aura tabloid che tende a circondare personaggi pubblici benestanti, la persona di Trump è diventata sempre più stravagante nel tempo.

Mentre gran parte delle attività commerciali e della vita personale di Trump rimangono impantanate in controversie, è stata rivelata una verità sul quarantacinquenne presidente degli Stati Uniti, diventato magnate del settore immobiliare. Ecco alcuni fatti falsi su Trump che hai sempre pensato fossero veri.


jerry stiller casa

Donald Trump è un uomo fatto da sé



Donald Trump Timothy A. Clary / Getty Images

La verità sul patrimonio netto di Donald Trump è oggetto di molti dibattiti. Quando ha annunciato la sua corsa presidenziale, ha stimato il suo valore in giro $ 10 miliardi . A partire da settembre 2016, Forbes mettere quella cifra a $ 3,7 miliardi, mentre Il Washington Post segnalati Da $ 150 a $ 250 milioni dopo aver sottratto debiti e altre passività. Così è un soggetto misterioso come i capelli di The Donald , ma ne parleremo più avanti.



Ciò che possiamo dedurre con un livello di relativa certezza è il modo in cui Trump ha iniziato ad accumulare tutta la ricchezza che ha. Durante una campagna per la nomination repubblicana, Trump ha partecipato a un municipio dove un partecipante gli ha chiesto come ha iniziato. Secondo CNN , Trump ha risposto, 'Non è stato facile per me, non è stato facile per me. E sai che ho iniziato a Brooklyn, mio ​​padre mi ha dato un piccolo prestito di un milione di dollari. Mettendo da parte la sua caratterizzazione alquanto umoristica di un prestito di $ 1 milione come 'piccolo', l'importo effettivo che ha preso in prestito nel tempo da suo padre era di circa $ 14 milioni, che, corretti per l'inflazione, sarebbero oggi circa $ 31 milioni Il giornale di Wall Street (attraverso Politico ).

Che Trump abbia trasformato quei 14 milioni di dollari in 150 milioni di dollari o 10 miliardi di dollari è irrilevante, perché in entrambi i casi, ha fatto un sacco di soldi. Tuttavia, posticiparsi come imprenditore in difficoltà è disonesto come se Charlie Sheen dovesse dire che entrare nel mondo della recitazione è stato difficile.

È un cattivo uomo d'affari che è fallito



Donald Trump Tom Pennington / Getty Images

Questo diventa un po 'complicato, perché, se sei come noi, cercare di capire la legge fallimentare è un po' come cercare di trovare il centro del labirinto in Westworld . Il fatto è che fuori dal 515 imprese con cui è coinvolto solo Donald Trump tre delle sue compagnie hanno mai dichiarato bancarotta , uno dei quali, Trump Entertainment Resorts, lo ha fatto due volte in cinque anni. Trump stesso non ha mai dichiarato il fallimento personale e in un'intervista con Notizie ABC , ha sostenuto che ciò che è accaduto alle sue società che hanno presentato istanza per il capitolo 11 è stato semplicemente 'un affare fantastico' in cui 'ha usato le leggi di questo paese per ridurre il debito'.

Va bene, abbastanza giusto. Dopotutto, molte società usano le leggi fallimentari come un modo per rinegoziare il debito e ristrutturare la proprietà, ma per quanto riguarda il famigerato momento durante il suo primo dibattito con Hillary Clinton , in cui ha ammesso che a causa di una perdita operativa netta di $ 916 milioni, è stato in grado di non pagare le tasse federali per anni? Secondo Il New York Times , questa perdita è stata riportata sulla dichiarazione dei redditi federale di Trump del 1995 ed è stata direttamente il risultato del 'disastro finanziario che si è lasciato alle spalle agli inizi degli anni '90 a causa della cattiva gestione di tre casinò di Atlantic City, della sua sfortunata incursione nel settore delle compagnie aeree e dei suoi tempi scaduti acquisto di The Plaza Hotel a Manhattan. ' Trump notoriamente si riferiva alla manovra come 'intelligente', e dobbiamo concordare sul fatto che lo fosse. Non solo la perdita personale di quasi un miliardo di dollari non lo ha lasciato in rovina finanziaria, ma ha trovato una scappatoia fiscale che lo avrebbe aiutato a recuperare alcune di quelle perdite (per i prossimi 18 anni, forse) e ha continuato a diventare un televisione stella e presidente degli Stati Uniti.

Donald Trump ha cacciato un bambino piangente da una manifestazione



Donald Trump Joe Mahoney / Getty Images

Cerchiamo di evitare la politica qui intorno, quindi nello spirito di rimanere neutrali, diciamo solo che durante la corsa presidenziale del 2016 c'è stata una tonnellata di confusione tra Trump e Clinton. Da quella confusione, i meme si diffondono sui social media come la peste. Uno dei più grandi di quei meme, soprannominato 'babygate', presunto Trump ha gettato un bambino piangente da uno dei suoi raduni. Forse perché questo sarebbe un atto facile da diffamare, o forse perché alla gente è stato ricordato il famigerato infame di Will Ferrell scena di baby-punzonatura a partire dal La campagna , La storia del bambino espulso da Trump si diffuse rapidamente attraverso i social media e i media mainstream.

Il New York Post (attraverso Snopes ) recitava il titolo 'Trump ama piangere il bambino, quindi calcia il tot dal suo raduno', mentre National Public Radio, Radio Pubblica e Politico ognuna presentava lievi variazioni rispetto alle stesse parole del candidato repubblicano: 'Trump:' Prendi quel bambino fuori di qui ',' e 'Trump al raduno:' Porta il bambino fuori di qui ', rispettivamente. Nessuno di questi sbocchi ha avuto l'intera storia.

Secondo Stella di Toronto reporter, Daniel Dale (via Snopes ), In realtà Trump sembrava scherzare con la madre del bambino, facendo le sue osservazioni mentre si alzava volontariamente e se ne andava con il suo bambino che piangeva. 'Un altro fatto saliente manca da tutti i pezzi su babygate', ha detto Dale. 'Mamma e bambino, praticamente non cacciati, tornarono al loro posto un po 'più tardi.' La lezione qui? Solo perché Internet lo ripete un milione di volte non lo rende vero, indipendentemente da ciò che dice il tuo zio fastidioso al Ringraziamento.

Si è autofinanziato la sua campagna



Donald Trump, Mike Pence Chip Somodevilla / Getty Images

Eccone un altro sulle elezioni, ma non ti preoccupare, non stiamo cercando di iniziare un imbarazzante thread di Facebook che va avanti e avanti fino a quando qualcuno non sarà più invitato alle funzioni familiari. Questo 'falso fatto' è abbastanza facile da sfatare, quindi non dovrebbe fare troppe onde.

Mentre stava ancora facendo una campagna per la nomination repubblicana, Donald Trump ha detto in uno dei dibattiti , 'Non devo fornirti un sito web perché sto autofinanziando la mia campagna. Sto mettendo i miei soldi ', ma secondo Il Washington Post , a partire da gennaio 2016, non solo la maggior parte della campagna di Trump è stata finanziata da donatori, ma il suo sito Web in realtà aveva un 'pulsante' di donazione di spicco sulla sua homepage '. Secondo il sito di controllo finanziario della campagna, Segreti aperti , Trump ha contribuito con oltre 56 milioni di dollari alla propria campagna, che alla fine ha raccolto oltre 306 milioni di dollari nel corso del processo elettorale.

Potremmo sottolineare che il finanziamento della campagna è una questione spinosa con molte sfaccettature complicate e che non esiste una ragionevole aspettativa che un candidato non accetterebbe donazioni, perché questo è un modo per il pubblico di essere coinvolto nel processo politico, oppure potremmo solo essere d'accordo sul fatto che l'uso di un termine definito come 'autofinanziato' funziona solo in questo modo nell'arena della politica. Dopotutto, qualcuno di noi potrebbe annunciare che stiamo autofinanziando il nostro Chipotle burrito, quindi procedere con il pagamento del 15 percento in contanti e chiedere al resto delle persone in fila di fare il chip per il resto? Non probabile

Donald Trump ha servizi igienici d'oro



The Daily Show Ha attirato rabbia / Getty Images

L'affermazione della toilette d'oro è un'altra che è riemersa durante le elezioni sotto forma di un meme che ha tentato di mostrare quanto sia davvero fuori dal contatto con la classe operaia Trump. La foto usata per il meme si è rivelata una vera toilette dorata, ma apparteneva al gioielliere di Hong Kong Lam Sai-wing, secondo Snopes .

Il mito del crapper più lussuoso del mondo risale a anni fa. Nel 2011, Cracked pubblicò un articolo intitolato '10 storie su Donald Trump che non crederai vere', in cui si riferivano alla sfortunata incursione di Trump nel settore dei viaggi aerei con il suo acquisto di Eastern Air Shuttle. Secondo Cracked , Trump ha apportato numerosi aggiornamenti alla sua flotta di getti, tra cui 'accessori per la toilette placcati in oro'. Cracked citato Questo Tempo articolo per informazione, ma quel pezzo usava la lingua 'sanitari color oro'. Ciò potrebbe significare che il materiale era qualsiasi cosa, dall'ottone al legno verniciato a spruzzo, tuttavia Cracked e molti altri sbocchi correvano con l'affermazione fuorviante, ma innegabilmente più salutare che Trump aveva persone che prendevano il numero due dorato nel cielo.

È vero, tuttavia, che durante il Specchio Il tour di Il jet personale di Trump , un lavandino placcato in oro 24 carati può essere visto nel bagno principale, ma non si fa menzione della toilette. L'ospite del tour fa in modo di mostrare molte delle altre caratteristiche placcate in oro del jet impressionante, tra cui le fibbie delle cinture di sicurezza. Se ti capita di essere uno sfortunato passeggero durante un incidente in questa cosa, almeno la tua morte sarebbe parte del disastro aereo più fantastico e lussuoso di tutti i tempi.

I capelli di Donald Trump sono finti



Donald Trump Jim Watson / Getty Images

I capelli di Donald Trump sono la sua caratteristica fisica che lo definisce. Non esiste nessun altro personaggio pubblico le cui serrature hanno affascinato così tante persone, tranne forse il produttore discografico Phil Spector, ma quel tizio è un assassino condannato , quindi forse non è un grande confronto. Ad ogni modo, ci sono tonnellate di speculazioni sul fatto che Trump abbia le spine per capelli, un toupe, una specie di trapianto folle che solo i miliardari possono permettersi, o anche solo una semplice pelle di cincillà fissata al suo cranio. Gawker ha anche fatto un lungo e straordinariamente approfondito esame che suggeriva fortemente che Trump avesse e / o continuasse a ricevere trattamenti esclusivi dal Dr. Edward Ivari usando un 'metodo meno invasivo e non chirurgico' chiamato 'intervento di microcilindri'. Tuttavia, quell'articolo non è riuscito a dimostrare nulla, e se lo guardi Vanity Fair 'Illustrated History of Donald Trump's Hair', è chiaro che ha turbinato e pettinato i capelli allo stesso modo strano dagli anni '80.

Ma comunque, avrebbe potuto essere falso fino a quel momento, giusto? Secondo l'ex parrucchiere di Trump, Amy Lasch, la risposta è decisamente no: quel mop strabiliante sulla cupola di Trump è autentico al 100%. In un'intervista con il Specchio Lasch disse: 'Lo fa da solo. È reale ed è i suoi capelli - non ha spine. ' Stiamo parlando di una donna a cui è stato permesso l'accesso ravvicinato e personale a quei fili di meraviglia sottili, e sta confermando la loro autenticità, e non è affatto una lealista di Trump. Lasch si riferiva anche al presidente eletto come 'civettuolo', 'inappropriato' e 'sciovinista', quindi se avesse avuto un'ascia da macinare, soffiando via il coperchio del Trump ... il coperchio sarebbe stato una mossa di potere per secoli .

Era un evitatore



Donald Trump Richard Ellis / Getty Images

La presunta schivata bozza di Trump è stata oggetto di numerosi pezzi di riflessione, tra cui questo blog da una moglie militare, e questo Bestia giornaliera l'articolo, in cui si afferma che Paddy McGahn, avvocato di Trump e presunto 'riparatore' durante i suoi giorni ad Atlantic City, si riferiva spesso a lui come a un 'bastardo schivatore'. La realtà è che Trump, in effetti, si è registrato presso il Servizio selettivo prima di ricevere quattro rinvii 2-S (college), secondo Snopes . I rinvii al college erano all'epoca una pratica standard, quindi da dove provenivano le controversie e le affermazioni che aveva eluso dal servizio militare?

Secondo Il New York Times , nel 1968, dopo il quarto e ultimo differimento di Trump, era nuovamente idoneo alla bozza. In quel momento, gli Stati Uniti stavano inviando truppe nel sud-est asiatico durante lo sviluppo della guerra del Vietnam. Trump alla fine ricevette il suo 'numero della lotteria', come chiunque fosse idoneo per il sorteggio, ma non importava, perché si era anche assicurato un 'differimento medico 1-Y' per gli speroni ossei su entrambi i talloni. Quando gli è stato chiesto delle sue condizioni nel corso degli anni, Trump aveva quello che alcuni considerano una storia confusa di risposte. Questo, combinato con le sue gaffe probabilmente goffe durante la campagna in relazione a Il servizio militare del senatore John McCain , nonché le sue osservazioni sul Famiglia Gold Star Khan , ha portato a un maggiore controllo del record di servizio di Trump. Tuttavia, come nel caso del suo uso della legge fallimentare, l'evitamento del servizio militare da parte di Trump rientra nella categoria degli squirrely, ma apparentemente in crescita.

Donald Trump è un genio del marchio



Trump Taj Mahal Saul Loeb / Getty Images

Una delle lodi spesso citate di Trump è che è un genio del marchio, il che può sembrare vero, considerando che il suo deposito presso la Commissione elettorale federale ha riferito che 268 aziende 'portano il suo nome', secondo Il Washington Post . Uno sguardo più attento rivela che molte delle aziende e degli edifici decorati con il suo famoso logo Trump dorato sono semplicemente accordi di licenza. National Public Radio, Radio Pubblica scoperto che in alcuni casi, il nome Trump è lasciato indietro solo come una clausola contrattuale come parte della vendita di un edificio, il che significa che il suo nome si trova su proprietà che non possiede più. Non lo fa sembrare una forma di graffiti aziendali a quel punto?


moglie di kevin hart

Poi ci sono i suoi marchi reali che rappresentano le attività che possiede o possedeva, molte delle quali non hanno visto il successo. Trump Bistecche Sono stato un talk show a tarda notte per anni. Il Trump Shuttle , alias Trump Airlines, fu un disastro. Ha lanciato Trump Mortgage un anno e mezzo prima del crollo del mercato immobiliare. Tutti e tre Casinò di Atlantic City che portava il suo nome hanno chiuso. E il suo cosiddetto Trump University ha dovuto pagare un accordo di $ 25 milioni per accuse di frode in una causa di alto livello. Mentre è straordinario Trump tenta ancora di scambiare il suo nome come il simbolo del lusso e del successo di fronte a così tanti fallimenti spettacolari, riteniamo che non si possa dire che sia particolarmente 'geniale' schiaffeggiare il proprio nome su un mucchio di ragazzi, specialmente i casinò. Che colpo per il moniker essere associato al borbottio di un business da non perdere come il gioco d'azzardo. Immaginiamo sia un po 'come il fatto che l'ex CEO di una certa catena di noleggio di video defunti sia abbastanza sollevato dal fatto che il suo nome non sia John Blockbuster.

È stato un repubblicano conservatore per sempre



Donald Trump Chris Graythen / Getty Images

Donald Trump ha vinto per la prima volta il Partito Repubblicano alla Casa Bianca in quasi un decennio con la sua vittoria alle elezioni presidenziali del 2016. Era una specie di candidato al cavallo oscuro sin dall'inizio - a differenza rivali primari Ted Cruz (un senatore) e Jeb Bush (un governatore), Trump si vantava nessuna precedente esperienza di governo . In quanto orgoglioso outsider politico, The Donald non faceva quindi parte dell'establishment GOP tradizionale. In effetti, non era nemmeno stato un repubblicano registrato per così tanto tempo.

Secondo PolitiFact , Trump si è registrato come repubblicano nel 1987, ma due anni dopo trasformò la sua affiliazione in indipendente e per i successivi 20 anni, ha donato pesantemente a candidati democratici. Nel 2000, Trump è stato candidato alla presidenza per la prima volta, vincendo la primaria della California ... per il Partito della Riforma. L'anno seguente, Trump ha archiviato i documenti per farsi un democratico. A metà del 2009, Trump è tornato per l'ultima volta, tornando al Partito Repubblicano. Accidenti!

Donald Trump ha scritto The Art of the Deal



Baby reading The Art of the Deal Mary Schwalm / Getty Images

Prima era il presidente degli Stati Uniti e l'host di L'apprendista , Donald Trump era un magnate immobiliare di New York. E poiché quella città è la capitale mediatica del mondo occidentale, le sue attività professionali e personali sono state debitamente riportate, trasformando The Donald in una figura nota a livello nazionale, nonché uno dei più famosi uomini d'affari negli anni '80 in America.

Nel 1987, Trump ha capitalizzato quell'immagine e lo stato pubblicando L'arte dell'affare , una miscela di un manifesto manuale e professionale di istruzioni e trattative commerciali. Il libro ebbe un enorme successo, trascorrendo 13 settimane al n. 1 in poi Il New York Times 'elenco dei bestseller e quasi un anno in classifica in totale (via Il newyorkese ). L'arte dell'affare certamente sembra un'opportunità molto trumpian di costruzione di immagini, di guadagno, ed è stato - non è stata un'idea di Trump.

Nel 1984, GQ ha pubblicato un numero con una storia di copertina su Trump e Si Newhouse, capo della società di proprietà GQ L 'editore, notò che le vendite in edicola erano estremamente robuste. Il conglomerato di Newhouse possedeva anche l'editore di libri Random House, e contattò Trump per scrivere un tomo a figura intera. Dopo aver mostrato al futuro presidente un modello del libro (un'immagine lusinghiera di Trump, e il suo nome in lettere d'oro), lo scrittore freelance Tony Schwartz è stato ingaggiato per oscurare Trump e ghostwrite L'arte dell'affare.

L'apprendista è stata un'idea di Donald Trump



Donald Trump Andrew H. Walker / Getty Images

Donald Trump non aveva bisogno di un background politico per conoscere la popolazione votante nazionale: si era già fatto un volto familiare recitando in più di una dozzina di stagioni della serie di realtà della NBC L'apprendista . Debutto agli inizi del 2004 - proprio quando la televisione della realtà era al massimo della sua cultura attraverso sensazioni competitive come le persone reali idolo americano , Grande Fratello , Sopravvissuto , e Joe Millionaire - L'apprendista professionisti spinti l'uno contro l'altro, in lotta per la possibilità di lavorare per il magnate Trump nella sua vasta organizzazione aziendale. Questo spettacolo, in cui le persone dovevano svolgere compiti di sviluppo aziendale ogni episodio, è diventato un top 10 hit per la NBC (la gente ha adorato il motto di Trump: 'Sei licenziato!') e Trump ha affermato di averlo personalmente guadagnato $ 214 milioni per tutta la durata dello spettacolo.

L'intera impresa è arrivata a Trump come un pacco regalo. Sopravvissuto il produttore esecutivo Mark Burnett ha presentato lo spettacolo a Trump, che inizialmente ha rifiutato l'idea. Secondo Il Washington Post , non voleva essere associato al mondo della realtà televisiva, dicendo agli amici che tali spettacoli erano stati realizzati 'per i fanatici della società'. Ma Burnett alla fine convinto Trump che lo spettacolo potrebbe aiutare sia a promuovere che a marchiare il nome 'Trump' (connotando l'uomo con l'idea stessa del successo stesso e mettendo in mostra le proprietà di Trump). Lo sviluppatore immobiliare ha firmato e il resto, come si suol dire, è storia.