Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Il vero motivo per cui Amanda Knox non è contenta di Matt Damon



Amanda Knox con un leggero sorriso in selfie Instagram

La storia di Amanda Knox è stata seguita dai media prima, durante e dopo il processo del 2009 in cui è stata condannata per omicidio, per il quale è stata successivamente assolta. È stata accusata di aver ucciso la sua coinquilina, Meredith Kercher, mentre i due vivevano insieme in Italia nel 2007, per Il guardiano . Knox e il suo ex fidanzato Raffaele Sollecito le loro condanne sono state annullate nel 2015, mentre Rudy Guede, condannato per l'omicidio di Kercher, è rimasto in prigione fino al suo rilascio nel 2020, per Notizie ABC .



Nel 2011, Lifetime ha girato un film sul caso intitolato 'Amanda Knox: Murder on Trial in Italy', con Hayden Panettiere. La Knox ha catturato il trailer del film quando era ancora dietro le sbarre. 'Ero fisicamente malato quando ho visto le immagini. Pensavo che stavo per vomitare', ha detto alla famiglia in quel momento, per Notizie ABC . La Knox e il suo ex fidanzato hanno presentato una petizione a Lifetime per non mandare in onda il film e il padre di Kercher ha descritto la rievocazione dell'omicidio come 'assolutamente orribile', tramite Notizie CBS . Ma quella non è stata l'ultima volta che la storia di Knox è stata romanzata su un film.



Un decennio dopo, la storia di Knox è stata usata come ispirazione per 'Stillwater', con Matt Damon. Nel film, Damon interpreta un operaio edile americano che lascia tutto e si reca in Francia dopo che sua figlia è stata accusata di omicidio mentre viaggiava all'estero, per Il guardiano . Lo ha detto il regista e co-sceneggiatore di 'Stillwater' Tom McCarthy Fiera della vanità che il film è stato ispirato dalla storia di Knox. Continua a leggere per vedere cosa pensava Knox del coinvolgimento di Damon nella foto.

Amanda Knox crede che gli spettatori di Stillwater metteranno in dubbio il suo coinvolgimento nell'omicidio



Matt Damon e Amanda Knox fianco a fianco Theo Wargo, Emanuele Cremaschi/Getty Images

Il regista di 'Stillwater' Tom McCarthy ha deciso di 'lasciare il Amanda Knox caso dietro' e invece il suo film si concentra sulla relazione immaginaria del personaggio di Matt Damon e della figlia accusata, per Fiera della vanità . Anche se i dettagli sono stati modificati rispetto alla sua esperienza di vita reale, la Knox ha contestato il film, che è stato ispirato dal suo caso.

Il 29 luglio, un giorno prima dell'uscita del film, Knox ha scritto a medio saggio intitolato 'Chi possiede il mio nome?' La Knox chiede nel paragrafo di apertura del suo saggio: 'Perché il mio nome è usato per riferirsi a eventi in cui non avevo mano?' Nota che questa versione romanzata della sua storia la dipinge come una partecipante volontaria all'omicidio del coinquilino. 'Fictionalizzando la mia innocenza, la mia totale mancanza di coinvolgimento... McCarthy rafforza l'immagine di me come persona colpevole e inaffidabile', scrive Knox.

Knox osserva che avere Damon attaccato al film porterà molti spettatori. 'E con il potere da star di Matt Damon, sia [lui che McCarthy] trarranno sicuramente un bel profitto da questa finzione della' saga di Amanda Knox', ha scritto mentre facendo riferimento all'intervista a Vanity Fair di McCarthy . Knox crede che 'Stillwater' farà riflettere molti sul suo coinvolgimento nell'omicidio nella vita reale della sua coinquilina. Tuttavia, ha esteso un ramo d'ulivo a Damon e McCarthy invitandoli ad apparire nel suo podcast per avere un resoconto di prima mano delle difficoltà che ha subito.



Condividere: